Dimagrire dopo il parte: Cosa mangiare dopo la gravidanza per tornare in forma

Come si può dimagrire dopo il parto? come eliminare quella pancetta di troppo?

Quali sono le strategie per tornare in forma?

Come sempre, anche dopo al gravidanza per dimagrire ci vuole semplicemente pazienza e costanza.

Se sei in allattamento il tuo corpo avrà bisogno di più tempo.

Ma anche se hai fatto il parto cesareo hai bisogna di dimagrire ma lentamente.

Quindi evitiamo in questa fase diete lampo!

Ma qual è la migliore alimentazione in questo periodo post parto?

La dieta mediterrranea è sempre la risposta migliore! Una dieta equilibrata con tanta frutta, verdura, pesce e carne bianca. Bisogna evitare i grassi, i dolci, i fritti e le bevande disidratanti come il caffè o il troppo sale.

Fai una colazione abbondante e falla appena sveglia. Aiuta a stimolare il metabolismo e aiuta anche l’umore.

In questa fase bisogna limitare gli zuccheri e gli spuntini. Spesso si mangia per noia. Meglio un frutto o una tisana. Bere aiuta a togliere la fame dovuta alla noia!

Mangia sempre insieme carboidrati e proteine nella fase post parto. Sostengono il tono muscolare e l’elasticità dei tessuti.

Fai scorta di calcio e magnesio: uova, cioccolato fondente, formaggi e acque minerali.

Bevi di più: Durante l’allattamento si dovrebbe bere molta acqua a cnhe più di due litri.

Come tornare in forma?

Fare movimento aiuterà a velocizzare il metabolismo e a farti sentire di nuovo in forze. Iniziando col camminare tutti i giorni o a giorni alternati prima mezz’ora poi un’oretta. Ma se non si ha il tempo, come spessa cade nei primi mesi di vita del proprio bambino va benissimo fare degli esercizi semplici di yoga o pilates a casa.

Per eliminare la pancia post parto bisogna dedicarsi agli esercizi addominali. Aspettate che siano passati almeno 40 giorni dal parto! Si raccomanda prudenza se si ha fatto il cesareo. Comincia solo dopo aver tolto i punti.

Esistono anche dei corsi di yoga da fare con il proprio bambino, informati sono molto interessanti.

Ma quali sono i cibi da evitare dopo il parto, mentre si allatta?

Cibi allergizzanti (se si allatta) come anacardi, crostacei, molluschi, cioccolata, fragole, dadi da brodo, formaggi molto fermentati (quasi come in gravidanza :-))

I cibi piccanti, peperoncino, noce moscata, curry potrebbero dare al altre un sapore non gradito al bambino.

Ci sono cibi che danno un cattivo sapore al tuo latte: cipolla , aglio, carciofi, funghi, asparagi, cavoli. Meglio evitarli.

Caffè? sì massimo due tazzine al giorno e senza zucchero.

Alcolici? giusto un bicchiere di vino ogni tanto 🙂

Allora come dicevo all’inizio, ci vuole pazienza e costanza ma tutto è possibile!

Forza mamme,è ora di tornare anche donne 🙂

Dovete tenerci a voi e alla vostra salute, anche più di prima.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *