Correre in salita: a cosa serve?

La corsa in salita e’ una delle prove piu’ difficili e faticose.

La corsa in salita aiuta a potenziare la muscolatura, che di per se deve essere gia’ allenata.

La corsa in salita e’ uno sforzo notevole per il nostro organismo, perche’ richiede molto impegno alla muscolatura e alla respirazione.

Per fare la corsa in salita ci sono vari tipi di percorsi:

Le salite brevi che vanno dai 50 ai 150 m. La corsa deve essere al vostro massimo. Ma subito dopo dovete recuperare ripercorrendola in discesa. Prima e dopo di questo esercizio fare sempre stretching. Ripetere l’esercizio piu volte fino ad un massimo di 10.

Questo tipo di salita aiuta a migliorare la vostra prestazione e quindi l’efficacia della corsa. Sicuramente e’ un ottimo allenamento per il cuore, perche’ lo aiuta a pompare piu sangue

Le salite medie vanno dai 200 ai 500 m e hanno una pendenza dal 4% all’8%.

Potete ripetere la corsa anche una decina di volte.

Le salite medie aiutano la respirazione e consentono di allenare le fibre. Ovviamente richiedono uno sforzo minore rispeto alle salite brevi.

Le salite lunghe vanne percorse una sola volta.  Dovete trovare il vostro ritmo e riuscire a fare qualche chilometro. Queste salite aiutano il consumo dell’ossigeno e la capacita’ aereobica. Regola importante nella corsa con salita lunga e’ non partire velocemente.

Ricordatevi di fare stratching prima e dopo la corsa.

La corsa in salita e’ consigliata solo a chi e’ gia’ allenato!

 

 

CONTINUA A LEGGERE
E VEDERE
VIDEO ALLENAMENTI
SU FITNESSINCASA.IT

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: