Come fare correttamente gli esercizi addominali in casa

Come fare gli addominali correttamente?

Quando si fanno gli addominali bisogna stare molto attenti al collo per evitare di farsi male alla cervicale e alla schiena. Mai fare gli addominali sul letto o su superfici morbide.

Ora faremo insieme una sequenza di addominali. Prendiamo un tappetino da fitness e mettiamoci supini, gambe piegate e piedi a terra ben appoggiati. Mani dietro alla testa, mi tiro su staccando le spalle massimo le scapole espirando, e poi inspirando scendo. Ne vanno fatti 30.

Miraccomando durante gli addominali è importantissima la respirazione e attenzione al collo. Manteniamo in linea la cervicale. Guardiamo in alto con il mento lontano dal petto e gomiti aperti. Non staccate la schiena ma stacchiamo massimo le scapole.

Aggiungiamo ora le gambe. Portiamo il ginocchio verso la fronte. Ne facciamo altri 30. Ricordatevi la respirazione.

Ora passiamo a lavorare gli addominali laterali. Stendiamo un braccio, l’altro lo passiamo sotto alla testa e cerchiamo di toccare il tallone. Espiro e ispiro. Sempre sguardo in alto. Tutto il peso della testa è sulla mano altrimenti vi fate male alla cervicale. Fatene 16 da un lato e 16 dall’altro e concludete con le ginocchia al petto per rilassarvi. Provate a dondolarvi da destra verso sinistra lentamente, massaggeremo così anche i reni.

Non vi resta che provare questa sequenza di addominali che vi aiuterà a restare in forma!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *