Come fare stretching per gli adduttori: video esercizio da fare in casa

Che cos’è lo stretching?

Lo stretching è una sana attività fisica e dovrebbe far parte della nostra vita quotidiana. Lo stretching allunga i nostri muscoli rendendoli più flessibili

A cosa serve?

Lo scopo è proprio quello di allungare la muscolatura per diminuire le tensioni e mantenere il corpo flessibile. Spesso i tendini si accorciano se non sono tenuti in allenamento. Ha molteplici funzioni: rilassa, rende flessibile il corpo, migliora l’efficacia del sistema circolatorio, rende più consapevoli del proprio corpo, aumenta la coordinazione fisica.

Quando va fatto?

Ogni momento della giornata è buono. Al mattino appena svegli via iuta a cominciare bene la giornata senza ritenzioni muscolari. LA sera rilassa prima di andare a dormire.

 

Va fatto prima o dopo lo sport?

Qualsiasi sport pratichiamo lo streatching va fatto dopo. Inizialmente è meglio riscaldare i muscoli.

Video esercizio:

Mettiamoci in posizione. Il piede dietro sulle punte. Poggio le mani a terra. Cambio lateralmente con il piede a martello. Passo all’altra gamba e cambio. Poi sull’altro alto. Torno al centro gambe divaricate, chiudo lentamente le gambe e scarico il peso a terra. Collo e testa rilassati. Da qua srotolo la schiena lentamente vertebra per vertebra tenendo collo e testa rilassati e lentamente vengo su. Giro le spalle. Allungo il collo aiutandomi con la mano. Cambio.E stop.

Buon Allungamento 🙂

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *