Cos’è il pistol squat? Come si fa? Quali muscoli tonifica?

Cos’è il pistol squat?

Il pistol squat è un esercizio di forza e stabilità che mira a rafforzare i muscoli delle gambe e del gluteo. Si tratta di una variante avanzata dello squat a una gamba, che richiede una buona forza e mobilità articolare.

Come si esegue?

  • Per eseguire il pistol squat, inizia in posizione eretta con le braccia tese davanti a te per mantenere l’equilibrio.
  • Solleva una gamba e estendi il piede in avanti, mantenendo l’altra gamba piegata a un angolo di circa 90 gradi.
  • Mantieni il peso del corpo sulla gamba piegata e inizia a scendere verso il basso, piegando il ginocchio della gamba piegata e spingendo il sedere all’indietro come se stessi sedendoti su una sedia immaginaria.
  • Continua a scendere fino a quando la gamba piegata forma un angolo di circa 90 gradi con il pavimento.
  • Quindi spingi sulla gamba piegata per tornare alla posizione di partenza.
  • Esegui l’esercizio con l’altra gamba per completare una serie.

A cosa serve?

Il pistol squat è un esercizio che tonifica principalmente i quadricipiti, i glutei e i muscoli posteriori della coscia della gamba che stai utilizzando per l’esercizio. Inoltre, l’esercizio richiede anche una buona stabilità e forza nei muscoli della schiena, della parte superiore delle spalle e dei core per mantenere l’equilibrio durante l’esercizio.

Come farlo se sono un principiante?

Come per qualsiasi esercizio, è importante eseguire il pistol squat con la tecnica corretta per evitare infortuni e ottenere i massimi benefici dall’esercizio. Se non sei sicuro di come eseguire correttamente l’esercizio o se non hai la forza o la mobilità articolare sufficiente per eseguirlo, è consigliabile iniziare con esercizi di base come lo squat a due gambe o gli affondi a una gamba per costruire la forza e la stabilità necessarie per passare al pistol squat.

CONTINUA A LEGGERE
E VEDERE
VIDEO ALLENAMENTI
SU FITNESSINCASA.IT

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: