Che sport posso fare con la cervicale?

La cervicale è il tipico dolore di chi lavora molto tempo alla scrivania! Ma è solo un sintomo di una lunga catena e bisognerebbe capire qual è l’origine di questo dolore. Per sapere esattamente se si ha la cervicale bisognerebbe fare una lastra, una risonanza che rivela problemi discali e delle articolazioni del rachide. C’è dunque bisogno di una valutazione clinica. Sarebbe importante sapere se oltre alla cervicale si soffre di cefalea e lombalgia.

Quale sport posso fare con la cervicale?

Sicuramente sì allo yoga e alla ginnastica postulare. Il Pilates va bene ma bisogna avvisare l’insegnante del problema così vi farà saltare alcuni esercizi!

La palestra? evitiamo bilancieri, pesi e manubri. Nessuno sforzo fa bene al collo!

Possiamo fare gli addominali ma evitiamo i cruch incrociati possono essere dannosi.

La zumba si può fare almeno che non si abbia un grado di cervicale molto alto. I salti non aiutano!

Il nuoto va benissimo. Soprattutto il dorso. Lo stile libero potrebbe dar fastidio alla  schiena.

Ma posso correre con i dolori alla cervicale? Partendo che bisogna sempre chiedere al proprio medico, correre non fa male. Certo se si è un runner è un’altra cosa1 Ma fare jogging 20/30 minuti 2/3 volte alalà settimana non dovrebbe creare peggioramenti. Non è lo sport più indicato, questo sicuramente ma non per questo è sconsigliato.

Inoltre ci vuole il giusto abbigliamento, un colpo di freddo sul collo potrebbe essere deleterio!Potrebbe aumentare il vostro dolore. Importantissimo è anche avere le giuste scarpe e la giusta posizione. Correre in modo scorretto crea dolori alla colonna vertebrale. Non ci si deve mai improvvisare.

Per chi soffre dic ericale inoltre ci sono esercizi specifici da fare in casa.

Per rassodare il collo i per la cervicale si può far girare la testa a destra o a sinistra senza muovere le spalle, fino ad avvertire la tensione sul muscolo nel collo. Si deve mantenere questa tensione 5 secondi poi rilasciare. Si deve fare questo esercizio per almeno venti volte e in maniera alternativa.

Il momento migliore per fare gli esercizi per la cervicale è la sera prima di andare a dormire.

Inoltre è importantissimo fare stretching!

Per alleviare i dolori alla cervicale bisogna fare molti allungamenti, rinforzare la muscolatura e evitare pesi!

Facciamo anche attenzione alla nostra postura. Spesso il lavoro alla scrivania ci porta a guardare i fogli o al tastiera e ci fa stare in una posizione scorretta. Ma anche quando dormiamo sarebbe meglio vere un cuscino adatto alla cervicale.

Anche lo stress può peggiorare il dolore. Se siamo tesi tendiamo ad esserlo anche sulla schiena e sul collo.

La cervicale è molto fastidiosa ma i rimedi ci sono. Quindi che aspettiamo? 🙂

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *