Allenamento a circuito 1 per dimagrire con esercizi senza pesi per bruciare calorie e perdere peso con workout total body

Oggi vi proponiamo un allenamento a circuito dedicato a tonificare tutto il corpo, quindi in modalità total body.

Come è composto questo allenamento a circuito?

Nel dettaglio, eseguiremo 2 blocchi di esercizi, ovvero 2 circuiti, in cui lavoreremo con tutti i muscoli del corpo: ogni blocco sarà composto da esercizi che ripeteremo per 3 volte. Proprio per questa ripetizione degli esercizi questo tipo di workout si chiama allenamento a circuito.

Quante calorie si consumano con questo circuit training?

Con questo tipo di workout si bruciano circa 100 calorie per ogni blocco. Se riuscite a ripetere i blocchi per 4 volte avrete consumato ben 400 calorie, quelle di un piatto di pasta al pomodoro!

Quali esercizi compongono questo workout?

All’inizio di ogni blocco la nostra trainer Micol vi mostrerà tutti gli esercizi con calma in modo da poter procedere poi più velocemente nell’esecuzione.

  • PRIMO BLOCCO:

    • Corsa sul posto
    • Squat incrociando le gambe
    • In posizione plank (cioè planca) apertura e chiusura delle gambe
    • Addominali (crunch semplici per i meno esperti)
    • Dalla posizione plank incrociare una gamba e sollevare il braccio corrispondente.
  • SECONDO BLOCCO
    • Apertura e chiusura di braccia e gambe
    • Squat classico con calcio in avanti
    • In posizione plank faremo flessioni appoggiando prima i palmi e poi i gomiti (i principianti possono sollevare i piedi)
    • Addominali incrociando la gamba con il braccio opposto
    • In posizione plank portiamo le ginocchia verso il petto
    • Sdraiati sul ventre andiamo nella posizione del “cane a testa in giù” passando dalla posizione plank

Ma adesso vediamo di capire meglio che cos’è il circuit training. Abbiamo preparato un elenco di domande e risposte per voi.

Quali sono i vantaggi dell’allenamento a circuito?

Derivano tutti dal fatto che il circuit training combina allenamento aerobico ed anaerobico; migliora la forza, la resistenza muscolare e la capacità aerobica… tutto questo in un solo allenamento!

Chi l’ha inventato?

Gli inventori sono Morgan e Anderson dell’Università di Leeds in Inghilterra.

Quanto bisogna riposarsi tra un esercizio e l’altro?

Dipende dall’allenamento e dal vostro trainer; ci si può riposare per 30 o 15 secondi oppure non ci si riposa per niente.

Servono attrezzi particolari?

Anche in questo caso dipende dall’allenamento; alcuni usano macchnari, elastici e pesi, altri sono a corpo libero. Il nostro allenamento non richiede nessun attrezzo in particolare e potete svolgerlo comodamente a casa.

Quale parti del corpo sono coinvolte?

Di solito sono sollecitate tutte le parti del corpo. Il nostro allenamento a circuito non fa eccezione; si tratta di un workout “total body”.

L’allenamento a circuito è adatto a chi ha poco tempo?

Certo! Questo tipo di allenamento è formato da blocchi di 10 minuti! Fatelo in pausa pranzo ed avrete anche il tempo per un mangiare :-).

Chi deve fare questo tipo di allenamento?

Chi vuole aumentare la propria capacità aerobica e la resistenza dei propri muscoli.

L’allenamento a circuito fa dimagrire?

Certo! E’ stato dimostrato scientificamente che questo tipo di workout fa bruciare circa 6 kcal al minuto nelle donne e circa 9 al minuto negli uomini. Inoltre produce un grande aumento della massa magra ed una riduzione della massa grassa.

CONTINUA A LEGGERE
E VEDERE
VIDEO ALLENAMENTI
SU FITNESSINCASA.IT

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: