Lo yoga rassoda? ecco alcuni esercizi che vi aiuteranno a rassodarvi e a tonificare il vostro corpo

Lo yoga rassoda? ecco alcuni esercizi che vi aiuteranno a rassodarvi e a tonificare il vostro corpo.

Lo yoga vinyasa detto anche “Flow yoga” è uno yoga dinamico dove le posizioni fluiscono in una sequenza cordonata. Non conta solo la posa ma anche il movimento per arrivare alla posa. E’ essenziale coordinare movimento e respiro. Questo darà il giusto ritmo!

Le posizioni di equilibrio si alternano costantemente allo stretching. Le fasce muscolari così prima si contraggono, si tonificano e poi si distendono. Questo modellerà in modo armonico il tuo corpo.

Quali sono le posizioni che tonificano di più?

1 il guerriero 1 : Mettiti in piedi, gambe unite e braccia lungo i fianchi, fai un ampio passo in avanti con la gamba sinistra e inspirando solleva le braccia verso l’alto, senza irrigidire spalle e corpo (tieni le spalle basse). Ruota la punta del piede destro(quello itero) in avanti. Espirando piega la gamba sinistra fino a tener sin linea il ginocchio con la caviglia. Non superare questa linea. Mantieni la posizione per 5 lunghi respiri.

La testa puoi portarla leggermente indietro, non troppa altrimenti contrai le prime vertebre cervicali.

2 Guerriero 2 Ora riunisci le gambe, avvicinando la destra e divarica alla stessa misura del bacino e intensifica il piegamento delle ginocchia (il ginocchio deve sempre esser sin linea con la caviglia). Tieni glutei e addominali contratti e la schiena dritta. Spalle basse.

Le cosce stanno lavorando per mantenere l’equilibrio. Ora solleva le braccia, una guarda verso avanti con il palmo rivolto verso terra, l’altra verso dietro con il palmo verso terra. Le braccia formano una linea retta. Sentiamo come se qualcuno ci tirasse la mano in avanti. Attenzione al piede dietro, sempre con la punta in avanti.

Mantieni la posizione per 5 respiri.

3 Distendi lentamente le gambe e rilassa le braccia ai lati del busto. Poi porta un ginocchio verso il petto e abbraccialo. Tieni la sinistra tesa se la destra è piegata e mantieni l’equilibrio. Meglio tenere gli occhi aperti. Mantieni il bacino e il busto in linea per 5 respiri.

Ripeti tutti e tre gli esercizi dall’altro alto.

Questa è una sequenza che aiuta a rassodare ma anche a rilassare grazie all’azione benefica del respiro.

Da non sottovalutare “la panca” una flessione a gomiti chiusi e piegati che aiuta a rassodare e rinforzare le braccia.

Anche lo yoga può tonificare non solo il fitness 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *