Dieta del metabolismo

E tra le tante diete che esistono, alcune più serie e altre meno, ce ne è una nuova: la dieta del metabolismo. Arriva dall’America, e non è la prima volta che una dieta arrivi da lì. L’obiettivo di questa dieta del metabolismo è riattivarlo in 4 settimane. Sembra appunto che quando il metabolismo diventa “pigro” noi cominciamo ad ingrassare. E’ pigro se abbiamo una vita sedentaria per esempio o se non facciamo sport. Se il metabolismo è attivo, possiamo mangiare senza ingrassare. Quando il metabolismo brucia allora non si ingrassa. Come fare? l’obiettivo è riuscire a far bruciare al nostro organismo i grassi e a digerire davvero gli alimenti, anziché accumularli.

L’attività fisica da abbinare alla dieta del metabolismo è attività aerobica. Infatti questa è una dieta da fare esclusivamente abbinando la palestra, o della ginnastica, o la sala pesi.Ma anche yoga per le persone che non hanno voglia di impegnarsi con i pesi! Vanno benissimo anche lunghe camminate.

I cibi da mangiare sono: Carboidrati, proteine, verdure, grassi sani.

in questa dieta è vietato saltare i pasti.

ecco el regole d’ora da rispettare nella dieta del metabolismo:

1 mangiare 5 volte al giorno e non saltare i pasti

2 mangiare massimo mezz’ora dopo il risveglio

3 non sgarrare( e questo vale per tutte le diete):-)

4 bere acqua ( 30 millilitri d’acqua ogni chilogrammo di peso corporeo)

5Preferibilmente mangiare bio

6 Fare esercizio fisico almeno 3 volte a settimana

 

Cose da non mangiare assolutamente: frumento, mais latticini,soia, zuccheri raffinati, caffeina, alcol, spremute, niente alimenti light.

Alcuni sportivi come Silvio Buffa hanno provato questa dieta sostenendo sia efficace.

Non ci resta che provarla:-)

Durata massima 28 giorni!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *