Sovrappeso e obesità: ecco come si calcola il BMI

Sovrappeso e obesità: ecco come si calcola il BMI

Il sovrappeso e l’obesità sono pericolosi per la salute.  Ad oggi è considerata tra le più importanti malattie della società occidentale. Sia tra i bambini, che tra i giovani che tra gli adulti e gli anziani. L’obesità non ha età. né sesso. Una delle prime conseguenze gravi è il diabete, seguito da patologie al fegato, al colon e alla cistifellea.

Vuoi scoprire il tuo peso? sapere se sei in sovrappeso?

Dovete calcolarlo così:  Peso (…) altezza: (…) BMI(…)

Ad esempio: peso 75 kg; altezza 1,68 ha un BMI uguale a 75:1,68.1,68= BMI 26,58

Un BMI compreso tra i 25 e i 30 indica sovrappeso, se è compreso tra i 30 e i 40 è obesità.

LA circonferenza addominale non deve superare 88 cm per le donne e 102 per gli uomini.

Il sovrappeso e l’obesità vanno curate con la giusta alimentazione e ins seguito, quando si sono persi un po’ di chili con lo sport.

Per dimagrire occorre mangiare e muoversi nel modo giusto.

Se si è obesi,andrà benissimo anche camminare tutti i giorni: evitiamo di correre o dia andare in bici inizialmente, lo fare dopo aver perso una 15 di chili.

FAtevi fare un elettrocardiogramma sottosforzo, via aiuterà a capire fino a dove arrivare!

Un ottimo sport se siete sovrappeso è l’acquagym. non sforzerete le articolazioni ma farete molto movimento.

Lo sport si può cominciare in qualsiasi momento, basta non esagerare. Miraccomando fatevi seguire da un dietologo perché la giusta alimentazione conta più di ogni altra cosa.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *