Video esercizi per gli addominali bassi, obliqui, laterali da fare a casa gratis senza andare in palestra

Ecco una raccolta di facili video esercizi per gli addominali da fare a casa propria. Non ci sarà nessun bisogno di andare in palestra per avere addominali scolpiti e tonici.

Argomento dei video esercizi per gli addominali bassi, alti, laterali e obliqui.

E’ importante ricordare che questi video esercizi per gli addominali vanno fatti tutti i giorni in serie da 10. Dovete ricordare che ogni serie va ripetuta per tre volte.

Si tratta di esercizi da fare a casa, senza andare in palestra. Tutto quello che vi occorre per svolgerli al meglio è un tappetino di gomma, pochi minuti del vostro tempo e tanta buona volontà.

Anche se quello addominale è un unico muscolo, è possibile tonificarlo con esercizi concentrati di volta in volta nella zona bassa, alta, laterale e obliqua.

Iniziamo con due video esercizi per gli addominali bassi.
Per eseguire il primo esercizio da fare in casa bisogna sdraiarsi tenendo le gambe leggermente piegate e ben unite tra di loro. Sollevando in modo ritmico e lento le gambe riuscirete a far lavorare duramente gli addominali bassi.

Una cosa da tenere bene a mente è che le gambe vanno tenute protese in avanti. C’e’ poi un errore che molti fanno eseguendo questi video esercizi per addominali bassi: nel tentativo di slanciarsi in avanti, si è portati a spingere la testa con le braccia. Ci sono ben due motivi per i quali questo errore è da evitare.

Il primo è che in questo caso gli esercizi per gli addominali bassi non sono svolti in maniera corretta e il muscolo che vogliamo tonificare finisce per non lavorare, o lavora in modo soltanto parziale. Il secondo motivo, ben più grave, è che rischiamo di farci nel male nella zona della cervicale.

C’e’ poi un ultimo elemento al quale bisogna fare attenzione nello svolgimento di questi video esercizi per addominali bassi. Si tratta della distanza tra il mento, e lo sterno (la parte del corpo in cui termina il collo): per eseguire questi esercizi per gli addominali bassi in modo corretto, immaginate di dover tenere una mela proprio tra sterno e mento, cercando di non farcela sfuggire. Se l’immaginazione non è il vostro forte, niente paura: prendete una mela o una pallina di dimensioni simili e mettetevela sotto il mento!

Nel secondo video esercizio per addominali bassi da fare in casa, la difficoltà è leggermente inferiore, ed è perfetto per chi è un principiante. Per svolgerlo, bisogna sedersi in terra facendo ben attenzione a tenere le braccia saldamente appoggiate dietro la schiena. Scopo dell’esercizio è effettuare delle chiusure, comunemente conosciute come “crunch”, sollevando in maniera ritmica le nostre gambe unite e leggermente piegate. Per eseguire questo video esercizio per gli addominali bassi nel miglior modo, osservate come lo esegue il nostro personal trainer nel video esplicativo.

Passiamo ora a video esercizi per gli addominali alti.

Gli addominali alti sono muscoli molto importanti e da non sottovalutare nel nostro allenamento.E’ importante che questi muscoli siano ben tonici e sviluppati poiché sostengono la nostra schiena e ci consentono di mantenere una corretta postura ed evitare di avere la gobba.

Se poi vogliamo fare bella figura al mare, con questi video esercizi per gli addominali alti potremo sfoggiare una magnifica tartaruga che tutti i nostri amici ci invidieranno!

Come per gli esercizi precedenti, le 3 serie da ripetere sono da 10 movimenti. Gli atleti più allenati, tuttavia, possono ripetere questi video esercizi per addominali alti per 20 movimenti consecutivi.

Per eseguire l’esercizio, si sdraia per terra, sul pavimento di casa o su un tappetino, ricordandoci di far aderire bene la schiena per terra. Una volta assunta la posizione corretta, si procede a sollevare lentamente le gambe unite e piegate. Quando le gambe saranno sopra di noi, ci solleveremo molto lentamente cercando di andare a toccare le punte dei nostri piedi.

A molti di voi questo potrà sembrare, questo video esercizio per gli addominali alti, molto facile. In realtà, eseguendolo, vi accorgerete come non lo sia per niente.

Ecco infine due facili video esercizi per gli addominali obliqui o laterali.

E’ molto importante che anche questi addominali siano ben tonici e scolpiti. In caso contrario vi ritrovereste ad avere le maniglie dell’amore, così antiestetiche sia per l’uomo sia per la donna.
In questo primo dei due video esercizi per gli addominali laterali da fare in casa, c’e’ bisogno soltanto di un tappetino di gommapiuma. Ci si sdraia sopra di esso su un fianco, dopodiché eseguiamo delle chiusure ritmicamente, avvicinando lentamente la nostra gamba destra al gomito destro. Finita la nostra serie, che deve essere formata da 10 o 20 ripetizioni, ci riposiamo per circa 45 secondi e poi svolgiamo il primo di questi video esercizi per addominali obliqui dall’altro lato del nostro corpo.

Passiamo al secondo di questi due video esercizi per gli addominali laterali. Si tratta di un esercizio di difficoltà più elevata rispetto a quello precedente. Per eseguirlo, ci si sostiene appoggiandosi su un braccio teso, tenendo le gambe divaricate e incrociate. Molto lentamente, grazie a questi video esercizi per addominali obliqui, facciamo si che il muscolo lavori sollevandoci e riabbassandoci in modo ritmico verso il nostro tappetino o il pavimento di casa nostra.

Tutti gli esercizi possono essere finiti rimanendo in contrazione isometrica per cinque secondi durante l’ultima delle ripetizioni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *