Scolpire gli addominali con un solo esercizio. Pancia piatta in poco tempo!

Trovate faticoso fare gli addominali? Una soluzione c’è, è nella plank (in Italiano panca).

L’esercizio della panca è divenuto molto popolare perché fa lavorare molte parti del nostro corpo contemporaneamente. E’ un esercizio semplice ma che richiede grande forza fisica. Per questo si consiglia sempre di iniziare con pochi secondi e aumentare piano piano nel tempo.

Ma a cosa serve l’esercizio della panca?

Questo esercizio addominale aiuta a tonificare tutti i muscoli dell’area addominale ma anche della schiena. Aiuta la combustione di grasso sull’addome e rinforza i muscoli sia interni che esterni oltre che le braccia e i glutei. E’ un esercizio completo e facile da eseguire.

Qual è la posizione corretta per eseguire l’esercizio della panca?

E’ davvero importante eseguire l’esercizio in modo corretto. Il corpo deve restare sospeso, poggiato solo sugli avambracci e sulle dita dei piedi. Le gambe e la schiena devo essere una linea retta perfetta (attenzione al bacino). I muscoli addominali vanno contratti altrimenti il peso va tutto sui piedi. Le gambe devono restare unite con i muscoli contratti altrimenti potremmo farci male nella zona lombare.

Anche i glutei vanno contratti durante l’esercizio, ci aiuterà a sostenere il bacino.

La zona lombare è importante che sia perfettamente dritta, una curvatura può portare dei dolori.

I gomiti devono formare una linea retta ed essere paralleli

E il respiro?

Non bisogna contrarre il respiro o andare in apnea, ma respirare normalmente.

Quanto devo tenere la posizione affinché sia efficace?

Inizialmente bastano 20 secondi ogni mattina. Piano piano si arriverà a vari minuti (è personale) e non bisogna esagerare. E’ efficace anche qualche minuto al giorno.

Ma l’esercizio della planck fa avere la pancia piatta?

Sì con il tempo elimina il grasso superfluo sull’addome fino ad arrivare alla pancia patita. Ci vuole costante e determinazione ma si raggiungono ottimi risultati anche dopo un paio di mesi. In tal caso consigliamo di tenere la posizione max 3/5 minuti. Ma nonabbiate fretta iniziate con pochi secondi e arrivate div dil vostro corpo riesce ad arrivare. Sarà efficace lo stesso anche s epa tenete un minuto ogni mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *