Dimagrire senza rinunciare alla pizza

Dimagrire senza rinunciare alla pizza su  può!

Infatti una pizza a settimana è consentita in ogni buona dieta. Certo  per dimagrire con la pizza vanno rispettate alcune regole.

La prima è che sarebbe meglio mangiare pizza senza mozzarella. O se proprio non potete farne a meno, quella con meno mozzarella possibile.

Dovresti buttarvi, al di là delle preferenze, su pizze sottili.  Una pizza sottile contiene almeno 200 calorie in meno.

Meglio evitare il bordo, soprattutto se è alto. A questo punto vi toccherà rinunciare sia alle bibite che alla cocacola. Se proprio non vi va l’acqua semplice, potete bere acqua minerale con il limone è rinfrescante e gustosa.

Per essere un po’ più magri o sgonfi non servono miracoli, basterebbe stare un po’ attenti senza fare troppe rinunce ma con la voglia di “sapersi regolare”

La regola per dimagrire senza rinunciare alla pizza  seguire una dieta in modo rigoroso e ogni tanto concedersi uno sgarro!

La pizza migliore che vi consigliamo per una dieta è la marinara: sugo, aglio e origano. Questa pizza non fa ingrassare. Potete persino cucinarla in casa per poter metterci meno olio.

La margherita, seppur sembra la più semplice, è quella con più mozzarella quindi sarebbe meglio evitarla. Benissimo invece le pizze con la verdura.

D’altronde per noi Italiani è davvero difficile rinunciare ai carboidrati !

Dimagrire senza rinunciare alla pizza quindi si può fare e come …:-)

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *