Google+

Dieta contro la ritenzione idrica

Posted by By at 20 marzo, at 14 : 02 PM Print

Ecco una dieta contro la ritenzione idrica per dimagrire pancia, gambe e cosce.

Purtroppo, soprattutto noi donne questi sono i punti in cui si mettono i “chiletti ” di troppo.

Spesso quei pochi chili ci mettono a disagio. Ci inibiscono anche nell’abbigliamento. Ma con un po’ di buona volontà un rimedio c’è!

Come prima cosa dobbiamo perdere i liquidi, che spesso sono motivo di gonfiore. Quindi dobbiamo mangiare i cibi giusti. Dobbiamo depurare il fegato ed idratarci. L’alimento principale per ottenere ciò è la frutta.(in caso di diabete consultare il medico).

La frutta da scegliere è: ananas, frutti di bosco, anguria. Questa frutta oltre a contenere molta acqua aiuta anche la circolazione sanguigna.

Molto importanti sono anche: pomodoro, il sedano e il limone.

La mattina appena svegli dovreste bere un bicchiere di acqua tiepida con il succo di limone.

Quando si parla di ritenzione idrica, sappiamo che vogliamo combattere anche la cellulite: ebbene gli agrumi lo sanno fare!

Ma per una corretta dieta che combatta la ritenzione idrica dobbiamo mangiare anche molte fibre che contrastano ala stitichezza e quindi il gonfiore.

Per questa dieta con un utilizzo limitato andarono benissimo: mandorle, patate e succo di prugna.

La mattina potete aiutarvi con uno yogurt bianco e qualche biscotto.

prima del pranzo potreste mangiarvi una bella fetta di ananas o ber runa tisana.

Per pranzo carne o pesce accompagnata da insalata e una tisana magari allo zenzero. A merenda ancora una fetta di ananas e per cena carne o pesce, verdura a piacere.

Questo è un esempio di dieta contro la ritenzione idrica. Toccherà a voi fare il menù della settimana. Ricordatevi di ber molto, mangiate ananas e cocomero (certo ora non è la stagione del cocomero!) e tisane.

In una settimana potreste perdere fino a  2 chili, non male no?!:-)

Republished by Blog Post Promoter

Print Friendly

Video esercizi e consigli ,